Il Palermo non ci sta, nella notte chiesto al Coni lo stop dei playoff!

Il Palermo non ci sta e continua a lottare nonostante la respinta di ieri del ricorso presentato dai rosanero: chiesto al Coni l'annullamento dei playoff

class action Palermo
Jennifer Lorenzini/LaPresse

Il Palermo non ci sta e, come anticipato ieri, non starà a guardare dopo la respinta del ricorso arrivato nel tardo pomeriggio. Lo staff di avvocati dei rosanero, infatti, a tarda notte ha presentato ricorso cautelare al collegio di garanzia del Coni perché la “sospensione inaudita altera parte dell’esecutorietà della decisione presa ieri della corte federale di appello“. La società siciliana passa al contrattacco dopo che la corte federale di appello ha respinto l’istanza di rinvio cautelare di play-off e play-out che era stata presentata dal Palermo mercoledì. Play-off che dovrebbero scattare oggi alle 21 con la disputa della prima delle due partite preliminari previste fra Spezia e Cittadella.

Doppio lavoro, dunque, per il Collegio di Garanzia del Coni, che oltre a rispondere ai rosanero dovrà pronunciarsi anche in merito a quanto chiesto dal presidente della FIGC Gravina per quanto concerne la disputa dei playout.

LEGGI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  07:38 17.05.19
Condividi
article
10317191
CalcioWeb
Il Palermo non ci sta, nella notte chiesto al Coni lo stop dei playoff!
Il Palermo non ci sta e, come anticipato ieri, non starà a guardare dopo la respinta del ricorso arrivato nel tardo pomeriggio. Lo staff di avvocati dei rosanero, infatti, a tarda notte ha presentato ricorso cautelare al collegio di garanzia del Coni perché la “sospensione inaudita altera parte dell’esecutorietà della decisione presa ieri della corte federale
https://www.calcioweb.eu/2019/05/palermo-no-sta-notte-chiesto-coni-stop-playoff/10317191/
2019-05-17 07:38:47
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2019/04/LP_9618020.jpg
Playoff
News
Torna alla Home