Riforma giustizia sportiva, Micciché spiega le motivazioni dell’astensione: “Chiedevamo solo un rinvio”

Riforma giustizia sportiva - Il presidente dell'associazione dei club per la massima serie, Gaetano Micciché, ha spiegato le motivazioni dell'astensione della Lega di Serie A

Micciché superchampions
LaPresse/Fabio Cimaglia

Il Consiglio Federale ha approvato il nuovo codice della giustizia sportiva. Tra gli astenuti, Lega Serie A e Lega Serie B. Il presidente dell’associazione dei club per la massima serie, Gaetano Micciché, ha spiegato le motivazioni dell’astensione. Ecco le sue parole.

La Lega serie A è convinta che la riforma del codice di giustizia sportiva fosse una necessità inderogabile e improrogabile, tanto che ha partecipato attivamente alla sua stesura. Oggi avevamo chiesto solo un rinvio del voto in Consiglio Figc per poter esaminare lunedì il testo nel Consiglio di Lega, per questo al momento del voto ci siamo astenuti. Il cambio del codice di giustizia sportiva era nel programma di Gravina ed è nelle volontà della Lega A che si realizzi il più velocemente possibile, ma è naturale che le società che rappresento chiedano di vedere il documento“.

LEGGI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  14:42 30.05.19
Condividi
article
10320863
CalcioWeb
Riforma giustizia sportiva, Micciché spiega le motivazioni dell’astensione: “Chiedevamo solo un rinvio”
Il Consiglio Federale ha approvato il nuovo codice della giustizia sportiva. Tra gli astenuti, Lega Serie A e Lega Serie B. Il presidente dell’associazione dei club per la massima serie, Gaetano Micciché, ha spiegato le motivazioni dell’astensione. Ecco le sue parole. “La Lega serie A è convinta che la riforma del codice di giustizia sportiva
https://www.calcioweb.eu/2019/05/riforma-giustizia-sportiva-micciche-spiega-motivazioni-astensione-chiedevamo-solo-rinvio/10320863/
2019-05-30 14:42:17
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2018/03/miccichè-1.jpg
Micciché
News
Torna alla Home