Roma, Pallotta fiume in piena: lunghissima lettera, il patron si sfoga

Dopo essersi tenuto tante cose dentro, e a stagione conclusa, è arrivato lo sfogo del patron della Roma James Pallotta, che si affida ad una lunghissima lettera

allenatore Roma
LaPresse/Alfredo Falcone

Fiume in piena. James Pallotta parla, di tanti argomenti. Quasi come se si fosse tenuto tutto dentro. Tutti i fatti accaduti quest’anno, tutti gli episodi perlopiù negativi che hanno contraddistinto la travagliata stagione della Roma. Si affida ad una lettera, lunghissima. Di cui abbiamo selezionato le parti più importanti.

Sono rimasto in silenzio nelle ultime settimane, ma ci sono alcune cose che sento di dover affrontare. Che mi crediate o meno, e so che alcuni di voi sono pronti a non prendere in considerazione nulla di ciò che dirò, non penso ci sia stato nessuno, in Società, più deluso, più depresso e più arrabbiato di me per come sono andate le cose alla Roma negli ultimi diciotto mesi”.

“Mi dispiace per gli errori che abbiamo commesso, uno di questi si è rivelato molto grave a livello sportivo. È stato probabilmente uno dei più grandi errori che abbia mai commesso nella mia intera carriera e alla fine sono io che me ne devo assumere la responsabilità“.

DE ROSSI E LA NOTIZIA DI REPUBBLICA – “Io credo fermamente che qualunque cosa Daniele abbia fatto, sia stata sempre per il miglioramento del Club. Era turbato per il fatto che qualcuno fosse stato acquistato per giocare nella sua posizione come riferito dall’articolo? Sì, lo era, ma ciò è dipeso dal fatto che il giorno precedente gli era stato detto da Monchi che non avremmo preso nessuno che potenzialmente avrebbe giocato davanti a lui nello stesso ruolo. Pertanto gli è stata detta una bugia e il giorno seguente la sua reazione emotiva è stata quella che è stata. Il giorno dopo ancora è tornato sui suoi passi e ha detto: ‘Mi dispiace per il mio sfogo’

“NON ANDRO’ VIA DALLA ROMA” – “Se qualcuno pensa di farmi scappare, questo non succederà. Vogliamo costruire qualcosa di grande qui e lo stesso desiderano tutte le persone che operano nel Club ogni giorno. Credo che la maggior parte dei tifosi voglia la medesima cosa. Penso che non ci sia dubbio sul fatto che alcune persone esternamente amino le polemiche e vogliano causare problemi a questa squadra. Vogliono che alla Roma vada tutto a puttane. Si preoccupano dei loro obiettivi personali, piuttosto che della squadra o dei veri tifosi. Ed è per questo che continuano a fornire notizie negative ai giornalisti, nel tentativo di sensazionalizzare screzi o problemi ordinari che possono accadere nella quotidianità del Club o dello spogliatoio. È vergognoso che ci sia gente fuori che cerca di manipolare i tifosi contro la Roma e contro di me. Sfortunatamente per loro non andrò da nessuna parte“.

LEGGI CALCIOWEB PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE DELLA TUA SQUADRA

Per le squadre –> Tutte le notizie sulla Roma

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
  13:25 31.05.19
Condividi
article
10321048
CalcioWeb
Roma, Pallotta fiume in piena: lunghissima lettera, il patron si sfoga
Fiume in piena. James Pallotta parla, di tanti argomenti. Quasi come se si fosse tenuto tutto dentro. Tutti i fatti accaduti quest’anno, tutti gli episodi perlopiù negativi che hanno contraddistinto la travagliata stagione della Roma. Si affida ad una lettera, lunghissima. Di cui abbiamo selezionato le parti più importanti. “Sono rimasto in silenzio nelle ultime
https://www.calcioweb.eu/2019/05/roma-pallotta-fiume-piena-lunghissima-lettera-patron-sfoga/10321048/
2019-05-31 13:25:14
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2017/05/17816716_small.jpg
De Rossi,Pallotta
News
Torna alla Home