Tragedia Piazza San Carlo, condannati a dieci anni i ragazzi della banda dello spray

Tragedia Piazza San Carlo, arrivano pesanti condanne nei confronti dei responsabili

Tragedia Piazza San Carlo
LaPresse/Mauro Ujetto

TRAGEDIA PIAZZA SAN CARLO – Arrivano le pesanti condanne dopo la tragedia di Piazza San Carlo dopo il disastro del 3 giugno 2017 durante la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid: dieci anni di carcere per i quattro responsabili del disastro. L’accusa per i giovanissimi marocchini è omicidio preterintenzionale, lesioni, rapina e furto. Il bilancio fu addirittura di 1.672 feriti e, in seguito, morirono due donne per le lesioni riportate: Erika Pioletti e Marisa Amato. Il giudice Maria Francesca Abenavoli ha condannato in abbreviato a 10 anni e 4 mesi Sohaib Boumadaghen detto «Budino», Hamza Belghazi, Mohammed Machmachi. A 10 annni e 3 mesi di reclusione Es Sahibi Aymene che non era accusato del furto.

CalcioWeb, le ultime notizie e gli aggiornamenti sul calcio italiano ed estero

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
  13:43 17.05.19
Condividi
article
10317278
CalcioWeb
Tragedia Piazza San Carlo, condannati a dieci anni i ragazzi della banda dello spray
TRAGEDIA PIAZZA SAN CARLO – Arrivano le pesanti condanne dopo la tragedia di Piazza San Carlo dopo il disastro del 3 giugno 2017 durante la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid: dieci anni di carcere per i quattro responsabili del disastro. L’accusa per i giovanissimi marocchini è omicidio preterintenzionale, lesioni, rapina e furto. Il bilancio fu
https://www.calcioweb.eu/2019/05/tragedia-piazza-san-carlo-condannati-dieci-anni-ragazzi/10317278/
2019-05-17 13:43:45
https://www.calcioweb.eu/wp-content/uploads/2017/06/san-carlo-3-1.jpg
News Juve
Juventus
Torna alla Home