PSG, Leonardo ci prova: vuole convincere Neymar a restare

L'ex dirigente del Milan Leonardo vuole provare il 'colpo di coda' con Neymar: convincerlo a cambiare idea e a restare al PSG

Non è andata proprio come ci si aspettava. Il passaggio di Neymar al PSG, il più costoso finora della storia del calcio, avrebbe dovuto permettere ai francesi di fare la voce grossa in Europa. Ma tra infortuni (troppi) e screzi vari, il rapporto tra il brasiliano e i parigini si è incrinato, sino ad una rottura quasi definitiva. Alla finestra sempre il Barcellona, dove ‘O Ney’ gradirebbe tornare, mentre sembra non stare in piedi l’ipotesi Juve.

Nel frattempo, Leonardo prova il ‘colpo di coda’: convincere l’attaccante a cambiare idea e rimanere al PSG. Questo quanto afferma nelle pagine odierne ‘Le Parisien‘. L’ex dirigente del Milan è in Cina, a Shenzen, dove incontrerà appunto Neymar. Secondo il quotidiano parigino, il calciatore si è mostrato di nuovo sorridente in pubblico, frutto anche delle buone notizie extra-calcio arrivate dal Brasile legate alla vicenda del presunto stupro, ha partecipato alle iniziative commerciali a Shenzhen, mostrando di nuovo la sua maglia sui social network, dopo un pesante silenzio nelle ultime settimane. A contribuire al rasserenamento del clima ci ha pensato anche il tecnico del club, Thomas Tuchel, che ha risposto che sul brasiliano “non c’è nulla di nuovo. E’ una domanda da fare a club e Neymar. Per me lui è nello spogliatoio, si sta allenando, ed è ancora un mio giocatore“.