Shock calcio femminile, ritrovato senza vita il corpo di Florijana Ismaili

Tragedia nel mondo del calcio femminile, ritrovato senza vita il corpo della calciatrice Florijana Ismaili

Tutto il mondo del calcio femminile sotto shock, nelle ultime ore è stato individuato a 204 metri di profondità nel lago di Como il corpo senza vita di Florijana Ismaili, la calciatrice svizzera di 24 anni che era scomparso dopo essersi tuffata per un bagno. Il corpo è stato ritrovato negli ultimi minuti dal robot dei vigili del fuoco che risultava all’opera da ieri mattina, riesce ad arrivare ad una profondità di 300 metri. La calciatrice dello Young Boys di Berna e della nazionale Svizzera di calcio si trovava sul posto con un’amica, avevano noleggiato una barca, poi la tragedia che ha sconvolto veramente tutti, adesso il ritrovamento del corpo.