Arsenal, novità per Kolosinac e Ozil: le parole di Unai Emery

Novità in vista per Ozil e Kolosinac. I due calciatori dell'Arsenal sono stati aggrediti da due uomini, poi arrestati. Le parole di Emery aprono spiragli

Il manager dell’Arsenal, Unai Emery, si è detto “sicuro al 100%” che Mesut Ozil e Sead Kolasinac siano “mentalmente pronti” a scendere in campo sabato prossimo in Premier contro il Burnley. I due giocatori non erano stati convocati per l’esordio stagionale in campionato a Newcastle a causa di “ulteriori timori per la loro sicurezza” dopo che erano rimasti coinvolti in un violento tentativo di furto d’auto da parte di una banda di rapinatori lo scorso luglio. L’aggressione era stata ripresa in un video diffuso sul web, che mostrava il centrocampista tedesco barricato sul proprio suv nero mentre Kolasinac affrontava due persone col casco in testa e armate di coltello.

L’8 agosto scorso due giovani di origine turca sono stati arrestati nelle vicinanze della casa di Ozil e ai primi di settembre compariranno davanti ad un giudice per rispondere del reato di offese all’ordine pubblico. Il club, d’accordo con i giocatori, ha fatto di tutto per non esporli a possibili reazioni. “Il club sta operando e aiutando entrambi su questa vicenda, io lo sto facendo con gli allenamenti e la preparazione”, ha sottolineato Emery. I due sono stati messi sotto scorta, ma ora la loro situazione potrebbe migliorare.