Sky-DAZN, altro accordo in vista? Possibili novità per gli abbonati alla tv satellitare [DETTAGLI]

Possibili novità in arrivo per gli abbonati a Sky. La tv satellitare è, infatti, vicina all'accordo con DAZN per agevolare i contribuenti

Riparte la Serie A, e come l’anno scorso le partite saranno divise tra Sky e DAZN. La tv satellitare avrà 266 incontri in esclusiva, tra cui 16 dei 20 big match. Sky conferma i volti più noti tra gli opinionisti: Ambrosini, Bergomi, Adani, per il campionato e Del Piero, Cambiasso, Capello per la Champions League. La tv satellitare avrà inoltre tutta l’Europa League in esclusiva. DAZN, dal canto suo, ha riaperto i battenti con la Liga, la Ligue 1, la Championship inglese, la J-League giapponese. I volti noti sono quelli di Diletta Leotta, Stankovic, Balzaretti, Camoranesi e Guidolin.

La grande novità potrebbe arrivare dopo la sosta di settembre. Tra la terza e la quarta di campionato le due piattaforme potrebbero trovare un accordo per la gara del sabato sera, ad oggi quasi sempre di DAZN. Già dalla scorsa stagione gli abbonati di Sky possono usufruire dei contenuti attraverso alcuni strumenti come Sky Q. Con questa possibile novità gli abbonati alla tv saltellitare potranno accedere ai contenuti DAZN molto più facilmente, visto che sarebbe creato uno spazio apposito in uno dei canali 200. Ovviamente, tutto ciò comporterebbe una somma aggiuntiva sull’abbonamento, della quale non si conosce ad oggi l’importo.