Eurorivali, vincono Celtic, Lokomotiv Mosca, Slavia Praga e Shakhtar: pari Istanbul, Salisburgo a valanga

Eurorivali, vincono Celtic, Lokomotiv Mosca, Slavia Praga e Shakhtar: pari per l'Istanbul Basaksehir, Salisburgo a valanga

Tante vittorie per le eurorivali, le avversarie delle italiane nelle Coppe europee.

CELTIC – Quinta vittoria in altrettante partite per il Celtic nella Scottish Premiership, massimo campionato scozzese. Al New Douglas Park di Hamilton la squadra di Neil Lennon, avversaria della Lazio nel girone E di Europa League, ha battuto 1-0 la formazione di casa: decisivo il gol segnato da James Forrest dopo appena quattro minuti. Il Celtic ha dominato per lunghi tratti il match ma non ha trovato il gol del raddoppio.

SHAKHTAR DONETSK – Altro turno di campionato, altra vittoria per lo Shaktar Donestk, avversario in Champions League dell’Atalanta, che si impone per 4-3 sullo Zorya nel settimo turno del massimo campionato ucraino. I gol di Taison, Marlos e la doppietta di Moraes permettono ai padroni di casa di rimanere saldamente primi in classifica a punteggio pieno con 9 punti di vantaggio sulla seconda.

ISTANBUL BASAKSEHIR – Il Basaksehir, avversario nel girone di Europa League della Roma, non va oltre l’1-1 casalingo contro il Sivasspor. Per la squadra di Istanbul è il quarto punto in quattro giornate del campionato turco.

SALISBURGO – Il Salisburgo ha superato con il risultato tennistico di 7-2 in casa l’Hartberg. Per gli avversari del Napoli in Champions League in gol Ramalho, Okugawa, Daka (doppietta), e Haland autore di una tripletta e capocannoniere con 11 reti in 7 giornate. Sarà lui il pericolo numero uno per Koulibaly e compagni. Primato e punteggio pieno nel campionato austriaco per il Salisburgo.

LOKOMOTIV MOSCA – Vittoria di misura della Lokomotiv Mosca in trasferta contro il Sochi grazie al gol di Krychowiak. Inseriti nello stesso girone di Champions League della Juventus, i russi si portano a quota 17 punti in seconda posizione insieme ad altre due squadre a -3 dalla capolista Zenit, dopo 9 turni di campionato. 90 minuti per l’ex Inter Joao Mario.

SLAVIA PRAGA – Vittoria in scioltezza dello Slavia Praga che batte 3-0 in casa lo Slovacko grazie alle reti di Husbauer, Coufal e Provod. Prossimi avversari dell’Inter in Champions League martedì prossimo a San Siro alle ore 19, i cechi rimangono in testa al campionato con 23 punti dopo 9 gare.