Infortunio Ronaldo, come cambia la Juve a Brescia: quattro opzioni per Sarri

Infortunio Ronaldo, il portoghese out per il match di Brescia: le opzioni sul piatto di Maurizio Sarri per il reparto offensivo bianconero

Infortunio Cristiano Ronaldo, piccolo affaticamento muscolare per il portoghese alla vigilia della gara di Brescia. Lo ha annunciato il tecnico Maurizio Sarri in conferenza stampa. Da capire dunque, adesso, se CR7 sarà completamente out per domani o andrà almeno in panchina. Difficile a questo punto, in caso di partenza per la Lombardia, che possa partire titolare, anche per non forzare. E così, sono tre le ipotesi sul piatto dell’allenatore bianconero per il reparto offensivo. A parte il portoghese, infatti, nessun altro attaccante era sicuro di partire titolare.

1^ IPOTESI: CONFERME DI CUADRADO E DYBALA

Dopo la gara contro il Verona, Sarri potrebbe confermare Cuadrado e Dybala. La posizione dell’argentino, però, cambierebbe: dal centro all’esterno, con Higuain centravanti.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Can (Khedira), Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Higuain, Dybala.

2^ IPOTESI: DENTRO BERNARDESCHI E DYBALA AL CENTRO

Sempre confermati Cuadrado e Dybala, ma questa volta nella stessa posizione del match contro il Verona. A sostituire Ronaldo sarebbe così Bernardeschi.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Can (Khedira), Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Bernardeschi.

3^ IPOTESI: FUORI CUADRADO

Due gare in una settimana per Cuadrado, che potrebbe così essere fatto rifiatare da Sarri. A questo punto, con Bernardeschi dentro, Higuain al centro e Dybala esterno.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Can (Khedira), Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Higuain, Dybala.

4^ IPOTESI: FUORI DYBALA

Nonostante non avesse fatto male contro il Verona, Dybala potrebbe sedersi in panchina: spazio dunque a Cuadrado e Bernardeschi ai lati di Higuain.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Can, Pjanic, Matuidi; , Cuadrado, Higuain, Bernardeschi.