Psg, ridotta la squalifica di Neymar: il brasiliano tornerà contro il Brugge in Champions League

Il Tas di Losanna ha ridotto la squalifica di Neymar da tre a due giornate. Il brasiliano salterà Real Madrid e Galatasary per tonare contro il Brugge

CalcioWeb

Il Tas di Losanna ha parzialmente accolto il ricorso del Paris Saint-Germain, riducendo da tre e due giornate la squalifica di Neymar in Champions League decisa dalla Uefa. Il brasiliano era stato sanzionato per il duro sfogo su Instagram dopo la sconfitta del Psg contro il Manchester United lo scorso 6 marzo, costata ai transalpini l’eliminazione agli ottavi. Neymar aveva definito “una vergogna” il rigore assegnato ai Red Devils dall’arbitro Skomina con il supporto dell’italiano Irrati al Var per un fallo di mano di Kimpembe: “Mettono quattro persone che non capiscono di calcio a controllare le immagini. Non esiste! Come fa il ragazzo a colpire di mano se è girato di spalle? Ma vaff…”, aveva scritto O Ney. Neymar salterà il match contro il Real Madrid e la successiva trasferta del 1° ottobre sul campo del Galatasaray, ma tornerà a disposizione del tecnico Tuchel in occasione del terzo match del girone Champions contro il Brugge.

Condividi