Squalificati Serie B, le decisioni del giudice sportivo: fermati 4 calciatori

Squalificati Serie B, le decisioni del giudice sportivo dopo l'ultima giornata, sono stati fermati 4 calciatori

SQUALIFICATI SERIE B – Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 26 settembre 2019, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. CROTONE per avere suoi sostenitori, al 33° del primo tempo, intonato cori insultanti di matrice territoriale nei confronti della tifoseria avversaria.

b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE
MALEH Youssef (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Terza sanzione); per condotta gravemente antisportiva, perché al 35° del secondo tempo, con il pallone in giuoco, colpiva con uno schiaffo il braccio di un avversario.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
KIYINE Sofian (Salernitana): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
PINA NUNES Nuno Henrique (Chievo Verona): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
RAMOS Juan Manuel (Spezia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

c) ALLENATORI
ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
FIRICANO Stefano (Trapani): per avere, al 30° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato una decisione arbitrale assumendo un atteggiamento irrispettoso; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
SARDO Gennaro (Chievo Verona): per avere, al 10° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato una decisione arbitrale assumendo un atteggiamento irrispettoso.