Calhanoglu alimenta polemiche: “Orgoglioso del nostro paese”. Tanti gli insulti: “Bidone, vergognati!” [FOTO]

Il centrocampista del Milan e della Nazionale turca Hakan Calhanoglu ha ben deciso di alimentare ulteriori polemiche: il suo post scatena il caos

Come se non bastassero i post di Under e Demiral di ieri, ci ha pensato Hakan Calhanoglu ad alimentare ulteriori e ancora più feroci polemiche in relazione ai bombardamenti contro le popolazioni curde in Siria. Il centrocampista del Milan, che ieri ha esultato (insieme a Demiral) con il saluto militare subito dopo il gol della Turchia al 90′ contro l’Albania, ha fatto intendere molto dal tweet postato questo pomeriggio sul suo profilo ufficiale: “È stata molto più di una semplice partita di calcio. Una vittoria molto emozionante e importante per il nostro paese! Orgoglioso e grato!”.

Ovviamente non sono mancati gli insulti, soprattutto dai tifosi milanisti, nei commenti al post: “Vergognati”, scrive qualcuno,”Sei il bidone più schifoso della storia del Milan”, va giù pesante qualcun altro”. Di seguito il post.