Consigli Fantacalcio, i centrocampisti della 13ª giornata – Chi schierare e chi evitare: fiducia a Zaniolo

Consigli fantacalcio, tutti gli aggiornamenti sulla 13ª giornata del massimo campionato italiano: chi schierare e chi evitare tra i centrocampisti

Consigli Fantacalcio – Non si ferma la Serie A, si torna in campo per la tredicesima giornata. E’ ora di schierare già le formazioni per il prossimo turno. Gli appassionati di fantacalcio sono alle prese con gli ultimi dubbi. Questi i centrocampisti da schierare e quelli da evitare secondo l’analisi di CalcioWeb.

FANTACALCIO 13ª GIORNATA: I CINQUE CENTROCAMPISTI DA SCHIERARE

ZANIOLO – Momento di forma straordinaria per il centrocampista della Roma. Contro il Brescia ci può essere continuità anche in zona gol.

LUIS ALBERTO – Il centrocampista della Lazio sta fornendo grandi prestazioni. Manca un po’ in termini di realizzazione e contro il Sassuolo, già punito diverse volte in carriera, potrebbe sbloccarsi.

RIBERY – Il francese torna dalla squalifica e vuole subito tornare ad essere decisivo. L’occasione è ghiotta contro il Verona.

DZEMAILI – Il primo nome a sorpresa sul quale puntare è quello del centrocampista del Bologna. L’assenza di Soriano lo vedrà titolare ed è un ex della partita.

BONAVENTURA – La seconda sorpresa di giornata giocherà a San Siro. La squalifica di Calhanoglu apre le porte a Bonaventura, che spesso si esalta nei big match.

FANTACALCIO 13ª GIORNATA: I CINQUE CENTROCAMPISTI DA EVITARE

DE ROON – Dybala agirà spesso tra le linee e, visto il momento dell’argentino, schierare chi se lo troverà spesso di fronte non è una buona idea.

BIGLIA – Il regista argentino potrebbe soffrire particolarmente i ritmi del vivace centrocampo del Napoli. Non una partita adatta alle sue caratteristiche.

ROMULO – Stesso discorso fatto per De Roon vale per Romulo. L’italo-brasiliano del Brescia si troverà di fronte i trequartisti della Roma, non certo clienti facili.

MANDRAGORA – Sampdoria-Udinese si preannuncia una gara fisica, in cui si lotterà parecchio. Visto l’abbonamento al cartellino di Mandragora, meglio evitarlo.

BARELLA – Sì, lo sappiamo, è un rischio tenere fuori uno dei migliori centrocampisti del momento. Ma a Torino ci sarà da lottare. I granata puntano molto sul fisico e i cartellini sono dietro l’angolo.