Esonero Grosso, il tecnico del Brescia rischia: la situazione dopo il ko contro l’Atalanta

Esonero Grosso, gli ultimi aggiornamenti in casa Brescia dopo l'ultima pesante sconfitta

ESONERO GROSSO – Altra pesante debacle in casa Brescia, la 14^ giornata del campionato ha visto nel primo anticipo il netto successo dell’Atalanta che vinto contro le Rondinelle con il netto risultati di 0-3, partita che non ha lasciato dubbi per l’andamento dell’incontro. Il match non è stato mai in discussione, il grande protagonista è stato Pasalic, il centrocampista autore di una doppietta, nel finale la rete di Ilicic che ha arrotondato il risultato. Nel frattempo è già a serio rischio la posizione del tecnico Fabio Grosso, subentrato a Corini il campione del mondo con la maglia dell’Italia non solo non ha mai ottenuto un risultato positivo ma inoltre ha dovuto fare i conti con pesantissime sconfitte. Prima lo 0-4 contro il Torino, poi il 3-0 contro la Roma ed infine lo 0-3 contro l’Atalanta. Zero gol fatto e 10 subiti in 3 partite possono rappresentare un indizio per l’esonero di Grosso con il ritorno di Corini che non è da escludere.