Infortunio Duvan Zapata, le ultime sull’attaccante dell’Atalanta: c’è la data del rientro

Infortunio Duvan Zapata - Aggiornamenti in casa Atalanta sulle condizioni dell'attaccante colombiano, assente ormai da dieci partite

Infortunio Duvan Zapata – Importanti aggiornamenti sull’infortunio dell’attaccante colombiano dell’Atalanta Duvan Zapata. Il bomber della Dea manca ormai da dieci partite e in alcuni frangenti la sua assenza si è fatta sentire. Zapata si è recato in Spagna dal professor Ramòn Cugat, consulente del club oltre che referente europeo della nazionale colombiana, per dei nuovi controlli. Carlos Moreno Pedrosa, fisioterapista, esperto di riabilitazione ha aiutato Duvan nel percorso di guarigione. Percorso che sembra essere giunto al termine. Il dottor Pedrosa potrebbe vedersi anche a Zingonia visto che Zapata sta per tornare in Italia per ultimare la guarigione. Già stasera, fa sapere la Gazzetta dello Sport, “Zapata rientra in Italia da Siviglia, sarà a Milano al Gran Galà del calcio Aic per ritirare il suo premio (è nella top 11 dello scorso campionato) e da domani è atteso a tempo pieno a Zingonia. L’Atalanta ha accettato di farlo lavorare la scorsa settimana in Spagna, con e suo uomo di fiducia che lo aveva seguito nelle precedenti esperienze italiane”.

Ora c’è soltanto da capire quando Duvan Zapata potrà tornare a disposizione di Gasperini. Forse sarà difficile vederlo tra i convocati per la partita contro il Verona in campionato, anche se qualche timida speranza c’è, più facile che rientri nella lista per la decisiva gara di Champions contro lo Shakhtar Donetsk. “Il ritorno in Italia di Zapata è indispensabile anche per motivi burocratici – fa sapere Gazzetta -: il centravanti ha bisogno del visto per volare con la squadra in Ucraina il 10″.