L’agente Bergossi a CalcioWeb: “Lecce ambiente ideale per Tabanelli. La situazione Pinto-Reggina. Bari, Cornacchini non c’entra”

Il procuratore Alberto Bergossi, ex calciatore tra le altre di Bari e Avellino, è intervenuto in esclusiva ai microfoni di CalcioWeb

CalcioWeb

Da calciatore ha lasciato un bel ricordo soprattutto al Sud, a Bari ed Avellino, oltre che a Ferrara. Attaccante anni ’80, Alberto Bergossi adesso è un procuratore. Cura gli interessi di tanti calciatori. Tra questi, il centrocampista del Lecce Tabanelli, ma anche diversi giocatori del girone C di Serie C. Di questi due argomenti, in maniera particolare, si è parlato nella nostra intervista esclusiva.

TABANELLI – “Credo che Tabanelli a Lecce abbia trovato l’ambiente ideale. E’ ben voluto da società, allenatore e tifosi, è stato grande protagonista della promozione lo scorso anno anche a suon di gol, lui che è un centrocampista. Anche se non più giovanissimo, a 29 anni si sta esprimendo su ottimi livelli. Ha umiltà ma anche qualità”.

BARI – “Se ad inizio anno mi avessero chiesto chi fosse la favorita del girone C di Serie C, avrei detto Bari. Ma la Reggina sta facendo un campionato strepitoso, questa è la parola giusta per definirlo. Pensavo potesse giocarsela per i primi posti, ma non in maniera così schiacciante. Le sta vincendo tutte. Il problema dei galletti secondo me non era l’allenatore, Cornacchini è un buon tecnico. Diciamo che forse qualche calciatore ha voluto un po’ più di tempo per ambientarsi in quello stadio lì (San Nicola, ndr)”.

AVELLINO – “L’Avellino ad inizio stagione ha avuto problemi societari, ma con Capuano ha saputo ‘aggiustare’ quantomeno le situazioni di campo. Ha dato una scossa, adesso credo che in questo mercato possa intervenire con 2-3 innesti importanti”.

TERNANA – “La Ternana ha un organico importante, di primissimo livello. La rosa lunga fa sì che venga considerata tra le candidate maggiori almeno ad un buon posto playoff. Bergamelli cercato in estate dalla Reggina? E’ vero, c’era stato un sondaggio ed un interessamento da parte degli amaranto, ma Dario ha optato per un’altra piazza importante come Terni”.

Restando in tema mercato e Reggina, l’esterno sinistro del Catania Giovanni Pinto, assistito di Bergossi, è il principale obiettivo del club dello Stretto per la fascia. Ma l’agente conferma le voci ieri rilasciate al canale ufficiale della Reggina: “Non ci sono novità, aspetto ancora di parlare col Catania. Vorrei sentirli, ma per ora è tutto fermo. A Natale la società rossoblu ha inviato dei messaggi ai calciatori dicendo di trovarsi una squadra, si sono mossi in tal senso. Io e il calciatore stiamo valutando ed ovviamente potremmo sfruttare la possibilità Reggina”.

Condividi