Ascoli alta tensione: Da Cruz litiga coi tifosi e il presidente si arrabbia [FOTO E DETTAGLI]

Alta tensione in casa Ascoli: Da Cruz viene espulso e litiga coi tifosi, interviene il presidente Pulcinelli che decide di prendere le distanze

Alta tensione in casa Ascoli. La compagine bianconera, oggi sconfitta a Trapani (3-1), prende le distanze dal comportamento di Da Cruz, che dopo l’espulsione ha avuto un battibecco coi suoi tifosi. Di seguito la nota della società, firmata dal presidente Massimo Pulcinelli, sul profilo Instagram.

“L’Ascoli prende definitivamente le distanze da Da Cruz. La prestazione di oggi non rispecchia le aspettative della Società e del progetto Ascoli Calcio. La Società stessa prende le distanze dal comportamento tenuto da Alessio Da Cruz. L’ennesima espulsione e il comportamento – non in linea col codice etico dell’Ascoli Calcio – assunto in campo e al cospetto di tifosi, che hanno seguito la squadra ancora una volta, obbligano il Club bianconero a prendere definitivamente le distanze dal giocatore”.