Calciomercato, le bombe di capodanno: Leonardo pesca in Italia, si attende la risposta dell’Inter

Domani si apre ufficialmente la sessione invernale di calciomercato, di oggi le prime bombe di capodanno: le notizie della giornata odierna

Il calciomercato non si ferma neanche a capodanno, anzi. Proprio nella giornata di domani aprirà i battenti e si protrarrà per tutto il mese di gennaio. Ecco le notizie di oggi.

GABIGOL-FLAMENGO-INTER – 16 milioni di euro per l’80% del cartellino del giocatore, ovvero la quota che attualmente sarebbe ‘in possesso’ dell’Inter. Fonti molto vicine al presidente del Flamengo Rodolfo Landim confermano che è stata questa l’offerta presentata alla società nerazzurra per il trasferimento in rossonero, questa volta in via definitiva, dell’attaccante che proprio ieri ha vinto il Pallone d’Oro del Sudamerica per il 2019. Viene anche precisato che finora, complici anche le Feste, non c’è stata risposta della controparte. Ci sono invece stati colloqui con i rappresentanti di Gabigol, l’impresario Junior Pedroso e l’avvocato Cristiano Torelli, e l’esito viene definito “soddisfacente” anche se le richieste salariali del bomber sarebbero superiori al tetto agli stipendi che il Flamengo si è dato, e che sarebbe l’equivalente di tre milioni di euro netti all’anno. Che il ritorno di Gabigol al Flamengo, il cui raduno è stato fissato al 22 gennaio, non venga dato per scontato lo conferma il fatto che il club carioca sta cercando un’alternativa, e a breve parlerà di nuovo con la Fiorentina per Pedro.

LEONARDO PESCA IN ITALIA – Durante la sua prima esperienza al Paris Saint Germain, Leonardo pescò a piene mani nel calcio italiano per rafforzare i francesi, da Pastore a Lavezzi, passando per Thiago Silva e Ibrahimovic. E ora la storia potrebbe ripetersi. Anche se il tecnico Thomas Tuchel nega di aver bisogno di rinforzi, il dirigente brasiliano starebbe lavorando sottotraccia per cambiare qualcosa nella rosa. Stando a “Le 10 Sport”, sarebbero in particolare tre gli obiettivi individuati per il mercato invernale: gli juventini Emre Can e Mattia De Sciglio, col tedesco che potrebbe arrivare in uno scambio con Leandro Paredes, e il milanista Lucas Paquetà, che lui stesso portò in rossonero un anno fa. Ma Leonardo sogna di ripetere – anche se a giugno – un colpo alla Verratti, acquistato nel 2012 per 15 milioni di euro dal Pescara sebbene non avesse mai giocato in serie A. Nel mirino c’è Sandro Tonali, 19enne talento del Brescia che fa gola anche a Juve e Inter e per il quale potrebbe scatenarsi un’asta a partire da 50 milioni.

IL REAL SU UN BIG – Il Real Madrid sarebbe in contatto con il rappresentante di Sadio Mané, stella senegalese del Liverpool. Lo riferisce il sito di AS, citando indiscrezioni raccolte dal media francese Le10Sport, secondo cui i Blancos si starebbero già muovendo con l’entourage di Manè in vista della prossima stagione. L’attaccante africano è legato al Liverpool da un contratto fino al 2023 e non sarà facile strapparlo alla squadra allenata da Jurgen Klopp.

HULK ALLONTANA L’EUROPA – Il 33enne attaccante brasiliano ex Porto e Zenit, attualmente in forza allo Shangai Sipg, ha infatti deciso di rimanere in Cina, declinando la proposta dell’Espanyol, di altri club del vecchio continente e del Palmeiras. “Ho ancora un anno di contratto, più l’opzione per i dodici mesi successivi – ha spiegato Hulk -. Il mio obiettivo è quello di rendere al meglio a di far vincere più titoli possibili alla mia squadra, non solo la Supercoppa cinese com’è successo nel 2019. Penserò solo a questo: sono certo che andrà tutto bene, se Dio vorrà, e guardo al futuro con ottimismo”. La scelta del calciatore sarebbe dettata anche da motivi economici, perché il tetto salariale introdotto in Cina per gli stranieri riguarda solo i nuovi arrivi, e quindi lui dovrebbe continuare a guadagnare i circa 20 milioni di euro che percepisce attualmente e che dovrebbero consentirgli di far fronte alle onerose richieste economiche dell’ormai ex moglie, Iran Angelo, che gli ha dato tre figli e che lui ha lasciato per mettersi insieme con la nipote di lei, Camila. La ‘signora Hulk’ non l’ha presa bene e si profila una dura battaglia legale, nonostante il calciatore le abbia fatto un’offerta multimilionaria, peraltro rifiutata, per appianare ogni questione.

COLPO DEL BENFICA – Il club portoghese ha annunciato sui propri social l’acquisto, per 20 milioni di euro, del 24ene centrocampista del Borussia Dortmund Julian Weigl, elemento che piaceva anche ad Inter e Psg. Il Borussia ha poi confermato che il trasferimento è cosa fatta, augurando “le migliori fortune in Portogallo” al giocatore e diffondendo un suo messaggio di saluto: “avrò sempre il Borussia nel cuore, e tantissime grazie al club e ai miei compagni per tutti questi anni”. Weigl lascia il Borussia, dove era arrivato nel luglio del 2015, dopo aver giocato 172 match ufficiali con la maglia giallonera, segnando 4 gol.