Cessione Milan, clamorose novità sul fronte Bernard Arnault: le dichiarazioni del diretto interessato

Bernard Arnault, presidente di LVMH, durante la conferenza stampa di presentazione dei risultati 2019 a Parigi ha parlato anche dell'interesse per il Milan

Cessione Milan – Il presidente di LVMH, Bernard Arnault, smentisce seccamente un qualsiasi interesse del gruppo o della sua famiglia per un ipotetico acquisto del Milan AC. Rispondendo a una domanda dell’ANSA durante la conferenza stampa di presentazione dei risultati 2019 a Parigi, il patron del lusso ha risposto: “Questo è un tema che per me racchiude un mistero. Ho grande ammirazione per il Milan AC, è un club formidabile, con giocatori straordinari, tra l’altro alcuni mi chiamano o mi scrivono per chiedermi ‘cosa succede?’, quando invece sarà all’incirca la sesta o la settima volta in sei mesi che smentisco le indiscrezioni che circolano in Italia. Non c’è mai stata una benché minima discussione sull’argomento e del resto non c’è un minimo interesse operativo per l’acquisto di questo club magnifico”, ha puntualizzato Arnault, prima di concludere con tono ironico: “Non so se quanto dico questa sera servirà a qualcosa, probabilmente no, servirà ad alimentare ulteriormente le voci e magari domani un certo numero di giornali diranno: ‘allora è realmente interessato!’ Non so se il mistero continuerà, dev’essere un mistero italiano?”, ha concluso.

Terremoto nel calcio, due squadre rischiano la retrocessione: nel mirino anche un terzo club [NOMI e DETTAGLI]