Coppa Italia – Inter, che fatica: serve l’ingresso della Barella per battere la Fiorentina, le pagelle

Coppa Italia - L'Inter vince di misura e vola in semifinale di Coppa Italia: affronterà il Napoli. Subito dentro Eriksen, ma l'eroe è Barella.

Più sudata del previsto, ma è arrivata. La vittoria dell‘Inter, che ha la meglio della Fiorentina nel match dei quarti di finale di Coppa Italia. Successo di misura firmato Candreva e Barella (nel mezzo il momentaneo pari di Caceres). Subito dentro Eriksen, che segna pochi secondi prima del nuovo vantaggio e si conferma quindi talismano.

Esordio Eriksen, il danese entra e l’Inter raddoppia: il momento dell’ingresso in campo [FOTO e VIDEO]

I ritmi iniziali di gara sono elevati e la Fiorentina non sembra affatto intimorita. Seconda parte più tranquilla, l’Inter inizia a sistemarsi e riesce anche a colpire a ridosso dell’intervallo: azione bella e confusa, Candreva mette dentro a porta vuota. La ripresa comincia come era iniziato il primo tempo: a mille. I nerazzurri sembrano sul punto di raddoppiare ma, nel loro momento migliore, i viola trovano il pari: Caceres sovrasta Lautaro di testa su angolo e mette dentro. Conte pensa così ad Eriksen, che esordisce sin da subito con la nuova maglia. Neanche 30 secondi dal suo ingresso che l’Inter trova il nuovo vantaggio: ci pensa Barella, con un tiro da fuori area e di controbalzo, a regalare il successo alla sua squadra. Adesso sarà semifinale contro il Napoli. Di seguito le pagelle della nostra redazione.

INTER (3-4-1-2): Handanovic 6.5; Godin 6, Ranocchia 6, Bastoni 6.5; Candreva 7 (74′ Moses sv), Vecino 6.5, Barella 7.5, Young 6.5; Sanchez 5.5 (66′ Eriksen 6); Lautaro Martinez 6.5, Lukaku 6 (88′ Esposito sv).

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano 6.5; Milenkovic 6, Ceccherini 5, Caceres 6.5; Lirola 6.5 (85′ Ghezzal sv), Benassi 6, Badelj 6 (56′ Cutrone 6), Pulgar 6, Dalbert 5.5; Vlahovic 6.5, Chiesa 6 (80′ Sottil sv).