L’arrivo della moviola in Italia, una data storica: i primi episodi a rallentatore ne “La Domenica Sportiva”

Torna l'appuntamento con la nostra rubrica "Accadde oggi". Parliamo del 28 febbraio 1965, data in cui vide luce la moviola in Italia

In principio fu la moviola, poi arrivò il Var e quella primordiale tecnologia nata il 28 febbraio 1965 è stata quasi soppiantata. La moviola venne introdotta all’interno della trasmissione ‘La Domenica Sportiva’ condotta da Enzo Tortora sulla Rai. Presentando questo strumento, lo storico conduttore disse che si trattava di “una nuova tecnica che ci servirà per ripassare, tra amici, al rallentatore, eventuali episodi spinosi”. Quella domenica non ci furono episodi controversi (altri tempi!) e allora al rallentatore fu fatto rivedere il gol del 2-0 del Milan contro il Messina realizzato da Rivera. Della moviola si occupava inizialmente Heron Vitaletti, mentre qualche anno più tardi arrivò Carlo Sassi. Oggi la moviola viene ancora usata in qualche programma sportivo. Ad occuparsene sono, per la maggior parte, ex arbitri.