“Atalanta-Lazio, il no di Lotito è uno schiaffo a tutto il calcio italiano”: l’editoriale dai toni duri

Un editoriale forte e significativo quello della Gazzetta dello Sport sulla questione Atalanta-Lazio e sul mancato accordo tra i due club

Un editoriale abbastanza significativo, forte. Duro nei toni, ma eloquente. E che rispecchia l’attuale momento del sistema calcio italiano. La Gazzetta dello Sport ha voluto affrontare il tema della ‘discussione’ tra Atalanta e Lazio: gli orobici vorrebbero anticipare il match del prossimo 7 marzo per avere un giorno in più di riposo in ottica Champions, Lotito si oppone. Ecco uno spaccato del pensiero scritto dalla rosea.

Il caso Atalanta-Lazio è la dimostrazione più chiara del fatto che nel calcio italiano il concetto di Sistema Paese fa fatica ad attecchire. Molta fatica. A volte è buono per riempirsi la bocca di propositi positivi, ma al dunque si torna a privilegiare anzitutto gli interessi personali. La questione è nota: l’Atalanta, in vista del ritorno degli ottavi di Champions del 10 marzo a Valencia, contando sull’articolo 29 dello Statuto della Lega calcio ha chiesto al presidente Paolo Dal Pino l’anticipo della gara con la Lazio, da sabato 7 a venerdì 6: per avere come Napoli e Juventus, e soprattutto come la rivale spagnola, un giorno di riposo in più prima della gara europea. La Lazio ha rigettato l’istanza, la Lega – chiamata in causa – ha rinviato il tutto ad un accordo fra i due club. Che dopo un tesissimo tentativo di contatto diretto fra i presidenti, Percassi e Lotito, è naufragato. Molto probabilmente in modo irrimediabile“.

“Dal Pino avrebbe potuto, nei superiori interessi del calcio italiano e non dei singoli club, fare pressioni ‘personali’ su Lotito per convincerlo ad un passo indietro (o meglio, in avanti…), ma ha scelto di restare super partes. Ciò non toglie che sarebbe stato il primo, a nome di tutta la Lega, ad essere felice di un beau geste della Lazio. E sarebbe tuttora felice di poterlo accogliere, seppur in extremis. Come l’Atalanta, che dopo dieci giorni di pressioni su due fronti (prima la Lazio, poi solo la Lega), non ha ancora rinunciato definitivamente all’idea. Ma dalla Lazio non sono arrivati e non arrivano segnali di questo genere”.

Serie A, l’Atalanta chiede l’anticipo della sfida contro la Lazio: Lotito dice no

La bomba sul Catania: “c’è una voce su Lotito. Può lasciare la Salernitana e si sta guardando altrove”

La Salernitana sogna la Serie A, ma c’è il problema della doppia proprietà: scenari e regolamento

Coronavirus, giornalista positivo dopo Atalanta-Valencia: cosa può succedere per la gara di ritorno

Juventus, Agnelli batte i pugni: possono saltare alcune teste, passa tutto dal ritorno con il Lione

L’arrivo della moviola in Italia, una data storica: i primi episodi a rallentatore ne “La Domenica Sportiva”

Dino Zoff, doveva fare il meccanico: dalla cura di nonna Adelaide alla malattia passando per Spagna ’82