Coronavirus, noto sito porno offre abbonamento gratuito ai residenti nella ‘zona rossa’

Coronavirus - Decisione storica adottata da un noto sito porno conosciuto in tutto il mondo: offrire abbonamento gratuito ai residenti nella 'zona rossa'

Coronavirus – Un noto sito porno ha deciso di offrire l’accesso gratuito, fino alla fine di marzo, per le persone residenti nelle zone più colpite “per aiutare le agenzie sanitarie globali a contenere la diffusione dell’epidemia”. E’ quanto proposto da ‘xHamster‘, che ha pubblicato una nota online. Tra le zone incluse ci sono la Lombardia e il Veneto, Teheran in Iran, Daegu in Corea del Sud, Wuhan in Cina e Adeje a Tenerife in Spagna. “Il modo più semplice per contenere la diffusione del virus è evitare il contatto diretto con altre persone, e qui il porno può aiutare”, afferma Alex Hawkins, vice presidente di xHamster.

Coronavirus, il ministro francese conferma: “I tifosi della Juve potranno venire a Lione”

Il Ludogorets non si fida, club in ansia per il coronavirus: le misure preventive dei bulgati contro l’Inter

Coronavirus, sale ancora il bilancio di morti e contagiati: 374 casi, deceduto un 69enne di Lodi

Emergenza Coronavirus: “si fermi tutto il campionato, non soltanto le singole partite”

Coronavirus, Criscitiello non ci sta: la clamorosa proposta per Juventus-Inter