Coronavirus, si ferma ancora il calcio: sospeso un intero campionato [DETTAGLI]

Il calcio si ferma ancora per l'emergenza Coronavirus. Sospeso un intero campionato, bloccati gli eventi con più di mille persone

Continua l’emergenza Coronavirus. Il calcio si ferma anche in Svizzera. La federazione elvetica ha annunciato di aver sospeso i campionati nazionali e bloccato tutti gli eventi con più di mille persone. A causa del crescente numero di casi di Coronavirus segnalati nel Paese, il governo federale svizzero ha ordinato oggi a Berna l’annullamento di tutte le manifestazioni. Il divieto entra in vigore immediatamente e vige almeno fino al 15 marzo 2020. Potrebbero esserci anche ripercussioni sull’Europa League. Il Basilea, infatti, sarà protagonista degli ottavi di finale e in caso di gara d’andata in casa potrebbe veder rinviato il proprio impegno internazionale.

Le notizie del giorno – Prima morte nel calcio per Coronavirus, paura in casa Juve e Sarri a rischio esonero

Coronavirus, giornalista positivo dopo Atalanta-Valencia: cosa può succedere per la gara di ritorno

Coronavirus, l’ufficialità su Juventus-Inter e sulle date dei recuperi: le variazioni delle giornate [DETTAGLI]

Emergenza Coronavirus, paura anche in casa Juventus: il provvedimento dei bianconeri [DETTAGLI]

Coronavirus, prima morte nel mondo del calcio: 23enne non ce l’ha fatta [NOME e DETTAGLI]