“Giochiamo male? Sì, perché i calciatori fanno troppo sesso!”, il presidente sbotta con la sua squadra [NOME]

Il troppo sesso la causa dei cattivi risultati di una squadra di calcio. L'accusa del presidente dopo le ultime prestazioni (in campo) deludenti

Lo Steaua Bucarest non vince a causa del… sesso. E’ quanto afferma il proprietario del club George Gigi Becali. Il club rumeno sta attraversando un momento negativo, il quarto posto in classifica può essere considerato un risultato più che negativo. Ed il motivo del periodo di difficoltà sarebbe dovuto alle troppe prestazioni sotto le lenzuola. “I miei giocatori troppo spesso fanno sesso con le loro compagne, quindi ultimamente hanno giocato un brutto calcio”, ha detto il numero uno del club ai media locali. “Guarda la squadra di Dan Petrescu. I giocatori del Cluj fanno sesso solo una volta alla settimana. Si incontrano con le donne solo una volta alla settimana. Il nostro attaccante Florinel Coman potrebbe riposarsi, ma è impegnato con altre cose”. 

Notizie del giorno – Ex giocatore Serie A nei guai, 6 calciatori col Coronavirus, protesta tifosi Juve

Coronavirus, Criscitiello non ci sta: la clamorosa proposta per Juventus-Inter

Coronavirus, Juve-Inter in chiaro? Arriva la decisione sulla diretta tv

Juventus-Inter a porte chiuse, Sarri non le manda a dire: la risposta in conferenza è polemica

Coronavirus: “Stiamo ancora valutando la loro situazione”, tre tifosi allarmano un’intera città [DETTAGLI]