Coronavirus, Bolsonaro: “L’Italia è piena di vecchietti, per questo ci sono tanti morti”

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro ha spiegato i motivi per il quale - a detta sua - in Italia ci sia un elevato numero di morti per il Coronavirus

“L’Italia è una città… un Paese pieno di vecchietti, in ogni palazzo ce ne sono almeno una coppia, come a Copacabana, per questo motivo ci sono tanti morti…”. Sono le parole del presidente del Brasile Jair Bolsonaro, che ha parlato a Brasilia in merito all’emergenza Coronavirus. Bolsonaro si aggiunge così a tutti coloro che negli ultimi giorni hanno attaccato il nostro paese, come Christian Jessen che affermò che gli italiani hanno trovato la quarantena come scusa per non lavorare.

Coronavirus, l’ultimo aggiornamento: 475 morti, ma c’è anche il record giornaliero di guariti

Coronavirus, altri casi nella Liga: 15 positivi al Deportivo Alaves [DETTAGLI]

Coronavirus, ex presidente in terapia intensiva: si trova in gravi condizioni [DETTAGLI]