Coronavirus, ex presidente in terapia intensiva: si trova in gravi condizioni [DETTAGLI]

Continua l'emergenza Coronavirus, ex presidente in gravi condizioni. E' risultato positivo al tampone, gli ultimi aggiornamenti

Emergono nuovi casi di Coronavirus, l’emergenza è ormai mondiale. La situazione è ancora in evoluzione, sono state prese delle misure per evitare il propagarsi del contagio, i primi risultati potrebbero vedersi nelle prossima settimane ma, al momento, è impossibile fare delle previsioni. Sono ore molto difficili anche in Spagna, brutta notizia in casa Real Madrid. L’ex presidente Lorenzo Sanz, 76 anni, è stato ricoverato in terapia intensiva dopo essere risultato positivo al Coronavirus. E’ quanto riporta il quotidiano Ideal, l’ex numero uno si trova in gravi condizioni dopo aver mostrato i sintomi del contagio. E’ stato alla guida dei Blancos dal 1995 al 2000, tanti i trofei vinti: una Liga, una Supercoppa spagnola, una Coppa Intercontinentale e due Champions League.

Coronavirus, le confessioni del calciatore: “Sapere di essere positivo è stato uno shock, stavo bene”

Coronavirus, possibili tagli degli stipendi fanno riflettere i calciatori: c’è chi pensa a decisioni drastiche

Le rivelazioni su Sarri, parla il suo migliore amico: “Higuain è come un figlio. Guardiola? Sono molto amici”

Serie A, concludere la stagione in ogni modo: le 4 date per riprendere il campionato