Coronavirus, novità su Valencia-Atalanta di Champions e Getafe-Inter di Europa League

Novità sullo svolgimento delle gare di Champions League ed Europa League di Atalanta e Inter. L'indiscrezione dalla Spagna

Novità importanti dalla Spagna per quanto riguarda le gare delle coppe europee. Il Coronavirus potrebbe condizionare le partite delle italiane. Il ministro della Sanità spagnolo Salvador Illa, come riportato da As e Marca, ha raccomandato questo pomeriggio che le prossime partite di ritorno di Champions League ed Europa League su suolo iberico siano giocate a porte chiuse. Il riferimento è alla gara Valencia-Atalanta di Champions, in programma il prossimo 10 marzo, e a Getafe-Inter di Europa League, in programma il 19 marzo. Non si cita Siviglia-Roma, ma la stessa sorte dovrebbe toccare alla partita in Andalusia.

Serie C, ansia Coronavirus: tesserato a contatto con un contagiato, sospesi tutti gli allenamenti

Caos Serie A, Malagò: “So che c’è chi ha parlato di una nuova Calciopoli. Su Euro 2020…”

Coronavirus, l’Inghilterra fa sul serio: si profila una drastica decisione per la Premier League

Coronavirus, emergenza in Italia: altre due partite a porte chiuse [DETTAGLI]