Coronavirus, Petagna chiede di fermarsi: “il calcio deve essere messo da parte” [FOTO]

Nonostante l'emergenza Coronavirus il calcio ha deciso di scendere in campo. I calciatori però hanno paura anche per le prossime partite

Nonostante l’emergenza Coronavirus si è deciso di scendere in campo per il campionato di Serie A. Nel primo match si sono affrontate Parma e Spal, in una situazione veramente surreale e tra grande incertezza con la partita che è iniziata in ritardo. “Oggi abbiamo giocato, siamo scesi in campo e ce l’abbiamo messa tutta. Ho anche segnato ma oggi nessuno ha vinto. In questo momento di difficoltà il calcio deve essere messo da parte. La salute di tutti al primo posto. Poi torneremo a giocare”. E‘ questo il messaggio pubblicato dall’attaccante Andrea Petagna su Instagram.

Emergenza Coronavirus, altro calciatore italiano positivo al test [NOME e DETTAGLI]

Emergenza Coronavirus, indagine su 9 club di Serie A: ci sono anche Juve, Inter e Milan [NOME e DETTAGLI]

Coronavirus, allarme nel calcio italiano: positivo il presidente di una squadra [NOME e DETTAGLI]

Coronavirus, squadra chiede alla Fifa di revocare le convocazioni in nazionale di due giocatori [DETTAGLI]