Coronavirus, primo calciatore positivo in Cina: era tornato dall’Europa pochi giorni fa

Primo calciatore positivo al Coronavirus nel massimo campionato cinese, ma non è un atleta asiatico, ma europeo: i dettagli

Primo calciatore positivo al Coronavirus nel campionato cinese, ma non è un atleta asiatico. Si tratta di Marouane Fellaini, ex centrocampista del Manchester United. Il calciatore, che si è sottoposto a tampone due giorni fa, era rientrato da poco a Shandong dal Belgio. Questa, un’ulteriore dimostrazione che nel paese orientale, epicentro dell’epidemia, ormai si contano solo casi importati dalle altre parti del mondo e non più sviluppati nella stessa Cina.

Coronavirus, lutto nel mondo del calcio: addio ad un ex presidente [NOME]

Coronavirus, Dybala e la fidanzata Oriana positivi: l’annuncio dei due [FOTO]

Atalanta-Valencia, “la partita del contagio”. Da festa a incubo, la testimonianza: “I tifosi si passavano lo stesso bicchiere di birra”

Coronavirus, calciatore ad un party. Il club: “non sono più consentiti errori” [NOME e DETTAGLI]