Il giorno in cui Makaay segnò il gol più veloce della Champions League

Torna l'appuntamento con la nostra rubrica "Accadde oggi". Parliamo del 7 marzo 2007, data in cui Roy Makaay segnò il gol più veloce della Champions

Il 7 marzo 2007 nel corso di Bayern-Real Madrid, Roy Makaay entra nella storia della Champions League segnando la rete più veloce di sempre: l’olandese impiega soli 10 secondi e 12 centesimi per battere Iker Casillas. Impresa incredibile considerando non solo lo spessore dell’avversario ma anche il fatto che era stato il Real a battere il calcio d’inizio. Fatale il controllo di palla difettoso di Roberto Carlos che permise a Salihamidzic di impossessarsi della sfera e servire Maakay. Il Bayern vincerà la partita, valida per il ritorno degli ottavi di finale, per 2-1 e ribalterà il 2-3 subito al Bernabeu all’andata, staccando il pass per i quarti di finale.

Coronavirus, aumentano ancora contagiati e morti: i dati di oggi sono allarmanti

Coronavirus, le ultime notizie preoccupano: la Serie A rischia di fermarsi davvero [DETTAGLI]

La bomba dall’Inghilterra: “Ecco il prossimo allenatore della Juve, pronti 8 milioni”

Coronavirus, i familiari di un allenatore italiano in isolamento: tampone per la squadra [NOME e DETTAGLI]

“L’Atalanta non merita la Champions”, telefonata Agnelli-Percassi: l’esito

Sesso con l’amante (che ha fatto uso di cocaina): squalifica di doping ridotta per calciatore italiano

Il Coronavirus stravolge la Serie A: il TABELLONE delle partite e la GUIDA con tutte le DATE delle gare rinviate