Grave lutto nel mondo calcio, morto calciatore della Nazionale: è un’altra vittima della Sla [NOME e DETTAGLI]

Gravissimo lutto nel mondo del calcio nelle ultime ore, Nazionale muore per la Sla. Lottava con la malattia ormai da 10 anni

Il calcio piange un’altra vittima della Sla. Mentre il mondo deve fare i conti con l’emergenza Coronavirus, arriva una brutta notizia per il mondo del pallone, è morto un calciatore con un passato importante. Si tratta di Stefan Lindqvist, ottimo calciatore che ha anche indossato la maglia della Nazionale svedese. Nel corso della carriera diverse esperienze, la più importante con il Goteborg. Poi è stato protagonista anche con Halmstad, Neuchâtel Xamax, Dalian Wanda, Motherwell e  Strømsgodset. Al debutto con la squadra del suo Paese riuscì a segnare, in gol per il provvisorio 2-2 nella sconfitta 2-4 contro la Francia. Si è spento all’età di 52 anni, da circa 10 lottava contro una malattia devastante: la Sla.

Il Coronavirus stravolge la Serie A: il TABELLONE delle partite e la GUIDA con tutte le DATE delle gare rinviate

Clamoroso Juve-Inter, Marotta fa saltare tutto: “contrari al 9 marzo”

Nations League 2020-2021, tutto quello che c’è da sapere: leghe, fasce e i pericoli per l’Italia

“Dobbiamo vergognarci. Non esistono solo 2 squadre, Juve-Inter è stata una grande cazz…”. Cellino si sfoga