“La Lega ha cambiato idea? Perché ha ricevuto pressioni. Serie A avvelenata da interessi personali”, la sentenza

Serie A stravolta dall'emergenza Coronavirus, i calendari rischiano di intasarsi: arriva l'ennesima sentenza sulla questione

Tanti addetti ai lavori continuano ad esprimersi in merito alla confusione che attualmente regna in Serie A. Calendari che rischiano di intasarsi a seguito dei rinvii legati all’emergenza Coronavirus.

Ad intervenire sulla questione è l’ex dg della FIGC Antonello Valentini, che ha parlato a TMW Radio: “Il buon senso è latitante. Si sono accumulati tanti errori e sta sempre prevalendo l’interesse personale rispetto a quello collettivo. Il campionato è già avvelenato da comportamenti individuali. Meglio slittare il turno che giocarlo il 13 maggio. Marotta è un consigliere, più di tutti dovrebbe avvertire l’importanza dell’interesse generale. Dal Pino aveva preso una decisione, ovvero di giocare a porte chiuse, poi ha cambiato idea. L’unica spiegazione è che abbia ricevuto forti pressioni“.

Il Coronavirus stravolge la Serie A: il TABELLONE delle partite e la GUIDA con tutte le DATE delle gare rinviate

Donadoni, dramma Coronavirus: “Eravamo là sino a pochi giorni prima del contagio! Calciatori preoccupati”

“Deciderà la Uefa, ma ci sono dei nuovi elementi”. Juventus-Lione in campo neutro?

Rinvio Sampdoria-Verona, Veloso sbotta: “situazione vergognosa”

Juventus, l’acquisto arriva dalla… Cina: l’allarme Coronavirus non ferma i bianconeri

“O giochiamo contro l’Inter o fermiamo il campionato”, caos in Serie A per l’emergenza Coronavirus