Serie C, ansia Coronavirus: tesserato a contatto con un contagiato, sospesi tutti gli allenamenti

L'emergenza Coronavirus in Italia mette in ginocchio anche le categorie minori, e non solo la Serie A: la decisione di una squadra di terza serie

L’emergenza Coronavirus continua a stravolgere il mondo del calcio, dalla Serie A alle categorie minori. In Serie C, al momento, si sta giocando regolarmente soltanto nel girone meridionale. Nel girone B c’è una squadra, il Reggio Audace (la Reggiana), che ha comunicato anche la sospensione degli allenamenti in via cautelativa fino al 5 marzo. Motivo? Un tesserato della squadra è entrato a contatto con un contagiato. Di seguito la breve nota della società.

“Reggio Audace F.C. comunica che l’attività sportiva della prima squadra è cautelativamente sospesa fino a Giovedì 5 Marzo per il contatto di un tesserato con una persona che presenta sospetta sintomatologia Covid-19. La società resta in attesa degli esiti degli esami d’accertamento per stabilire, in seguito, modi e tempi per la ripresa degli allenamenti”.

Coronavirus, l’Inghilterra fa sul serio: si profila una drastica decisione per la Premier League

Il Coronavirus stravolge la Serie A: il TABELLONE delle partite e la GUIDA con tutte le DATE delle gare rinviate

“Dobbiamo vergognarci. Non esistono solo 2 squadre, Juve-Inter è stata una grande cazz…”. Cellino si sfoga

Coronavirus, rinvii in Serie A: Ferrero mette le cose in chiaro