L’annuncio del portiere: “se la Serie A non dovesse riprendere, sarà la fine della mia carriera”

Coronavirus, il portiere di Serie A ha annunciato il possibile addio in caso di mancata ripresa del campionato a causa dell'emergenza

Il secondo portiere della Lazio Silvio Proto sta pensando seriamente di appendere i guanti al chiodo. L’estremo difensore ha ancora un anno di contratto con i biancocelesti, ma ha nostalgia di tornare in patria con la famiglia. La conferma è arrivata direttamente dal belga ai microfoni di Sudpresse.

“Una cosa è sicura, se la Serie A non dovesse riprendere, sarà la fine della mia carriera. Alla mia età, non posso immaginare di tornare ad un livello sufficiente dopo quattro mesi di stop. Non è un problema di condizione fisica, ma non mi sono mai fermato per più di sei settimane. Ho perso enormemente la forza nelle gambe”.

Coronavirus, fallisce la seconda squadra: addio a 141 anni di storia [NOME e DETTAGLI]

Maratone di sesso e passione irrefrenabile”, la rivelazione sull’ex Juventus [NOMI, FOTO e DETTAGLI]

Coronavirus, calciatore di Serie A fermato e controllato dalla Polizia [NOME e DETTAGLI]