Dall’Argentina: “C’è Messi dietro la scarcerazione di Ronaldinho?”

Secondo i media argentini, potrebbe esserci Leo Messi dietrro il pagamento della cauzione che ha permesso a Ronaldinho di uscire dal carcere

Dopo un mese di carcere, Ronaldinho è riuscito ad uscire dalla prigione in Paraguay, dietro pagamento di una cauzione di 1,5 milioni di euro. Secondo i media sudamericani, TNT Sports in primis, il denaro necessario alla scarcerazione sarebbe provenuto da Barcellona. Ed è sempre dal Sudamerica che rimbalza la voce secondo cui quei soldi non fossero del brasiliano, nel passato recente smascherato per una situazione economica non proprio rosea, bensì di… Leo Messi. Il campione del Barcellona, da quanto rivelano i media argentini, potrebbe aver aiutato l’ex compagno in blaugrana.

“Chiesi la maglia a Messi a fine partita, ma commisi una gaffe…”: il racconto di Rudiger

“Messi-Inter, la trattativa è in corso. E’ tutto vero”, la bomba che scuote il calciomercato

Inter, con Messi è una squadra stellare: come sarebbe l’11 con l’argentino, l’attacco è da sogno [FOTO]