Dietrofront Ibrahimovic, può continuare a giocare: addio al Milan, ma può rimanere in Serie A

Colpo di scena sul futuro di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese sembra intenzionato a continuare a giocare, ipotesi in Serie A

Dietrofront. A sorpresa. Sembrava quasi certo l’addio al calcio giocato da parte di Zlatan Ibrahimovic, lo svedese aveva sposato con grande entusiasmo il nuovo progetto del Milan, ma la situazione è cambiata in pochi mesi. L’impatto nell’11 di Stefano Pioli è stato veramente importante, l’attaccante ha cambiato volto alla squadra sia dal punto di vista tecnico che caratteriale. Ma l’addio di Boban è stato il primo segnale di rottura, i prossimi a salutare dovrebbero essere Maldini e Massara e quindi il giocatore non sembra intenzionato a continuare il rapporto con il Diavolo. Questa non rappresenta di certo una novità, è una voce che circola ormai da diverse settimane.

Il colpo di scena riguarda proprio il futuro di Zlatan Ibrahimovic. Gli ultimi giorni di quarantena hanno permesso all’ex Inter e Juventus di pensare anche alla prossima stagione e alla possibilità di continuare a giocare. Ancora in Serie A. La squadra in corsa è il Bologna. Ovviamente. Il club rossoblu prepara un nuovo assalto dopo quello degli ultimi mesi e può contare su un grande sponsor: Sinisa Mhajlovic. L’allenatore e l’attaccante sono legati da un grande rapporto, già potrebbe esserci stata qualche telefonata…

Serie A e scandalo calcioscommesse: si decide tutto a… briscola, Gasperini sbaglia e Preziosi lo insulta

Notizie del giorno – Coronavirus, calciatore italiano positivo. Morti due ex allenatori, lutto per Guardiola

Calciomercato Milan, l’agente di Thiago Silva: “può tornare in rossonero”