Il Genoa ribadisce: “No a playoff e playout, la stagione va portata a termine”

“L’obiettivo prioritario è superare l’emergenza sanitaria, per quanto riguarda il campionato la volontà di tutti resta quella di portare a termine la stagione sportiva 2019-2020, qualora il Governo ne consenta lo svolgimento, nel pieno rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza”. E ancora, su playoff e playout: “Non si possono imporre oggi regole nuove, mai utilizzate, diverse da quelle che conoscevamo in partenza. Non è previsto in alcun modo. E’ sbagliato a livello di principio oltre che nella pratica: chiunque vuol vedere riconosciuti i proprio sforzi sul campo secondo le regole note a tutti”. Questa è la posizione espressa pubblicamente dal Presidente del Genoa Enrico Preziosi il 12 marzo. Posizione che, anche a riguardo di playoff e playout, “rimane invariata”. È quanto precisa la Società dopo alcune infondate indiscrezioni fatte trapelare oggi.

“Sono avvilito, i calciatori mi intimano il pagamento degli stipendi”: la lettera del presidente di Serie D

Lucarelli smaschera i falsi moralisti: “Smettiamola con luoghi comuni sui calciatori, c’è chi guadagna 1200 euro”

Serie A, la proposta del virologo Pregliasco: “quarantena di 14 giorni dopo ogni partita”

Marchegiani: “A San Siro per Atalanta-Valencia, ho avuto sintomi influenzali. Spero in un calcio dignitoso”

Coronavirus, giocatore in terapia intensiva: ore di apprensione nel mondo del calcio [NOME e DETTAGLI]

Calendari UEFA e campionati, che succede? In Serie A ci sarebbe uno spareggio in caso di stop