L’attaccante finisce nei guai: rischia la prigione per aver violato la quarantena [NOME e DETTAGLI]

L'attaccante rischia grosso per aver violato la quarantena. Adesso dovrà presentarsi davanti al giudice per rispondere alle accuse

Guai in arrivo per l’attaccante Luka Jovic. In campo la situazione non è stata delle migliori con il serbo che raramente è stato preso in grande considerazione dal Real Madrid, tanto che si parla con insistenza di un possibile addio entro i prossimi mesi. Ma prima dovrà fare i conti con la giustizia. Secondo quanto riporta la ‘Gazzetta dello Sport’ il calciatore dovrà presentarsi davanti ai giudici del tribunale di Belgrado per rispondere all’accusa di aver violato le norme della quarantena. Ma cosa rischia? Una condanna che può portare ad una multa di 1.275 euro agli arresti domiciliari, fino a tre anni di carcere. Il gesto del calciatore aveva fatto infuriare anche la premier Ane Brnabic e altri leader politici. Adesso dovrà presentarsi davanti ad un giudice e spiegare la sua situazione.

Ripartenza campionati, che succede se un un calciatore risulta positivo dopo la ripresa?

Serie A, probabili formazioni: Gattuso si affida a Tommaso Starace, Cerri va a Troina e l’Atalanta gioca in 9

Serie A al Centro-Sud, Inter e Milan ci ripensano: disponibilità piena a giocare lontane da San Siro