La parte del DPCM sugli allenamenti dei professionisti “va precisata”: e si chiama in causa Ronaldo

La parte del decreto sulla Fase 2 relativa agli allenamenti degli sportivi professionisti "va precisata": è quanto avrebbe dichiarato il ministro Boccia