Incredibile Son, il sudcoreano del Tottenham arruolato nei marines [DETTAGLI]

Heung-min Son aveva evitato la leva militare grazie alla vittoria dei Giochi Asiatici nel 2018. Ora completerà l'addestramento con un mese nei marines

CalcioWeb

Dal campo di calcio a quello dei marines. E’ l’incredibile storia di Heung-min Son, attaccante sudcoreano del Tottenham. Son aveva ottenuto l’esenzione dopo la vittoria della medaglia d’oro ai Giochi Asiatici in Indonesia nel 2018. Ora, come riporta ‘Korea Herald’, prenderà parte a un allenamento di base della durata compresa tra le tre e le quattro settimane per il servizio militare obbligatorio. Secondo la legge vigente in Corea del Sud, tutti i cittadini di sesso maschile devono assolvere all’obbligo di leva per almeno 18 mesi per formare una forza militare di 600 mila soldati pronta a fronteggiare il pericolo di una guerra con la Corea del Nord, ma gli atleti che vincono l’oro ai Giochi asiatici o una medaglia alle Olimpiadi possono invece sostituire il periodo di un anno e mezzo di addestramento con un allenamento di base e un servizio reso alla comunità: nel caso di Son, dopo la vittoria dei Giochi Asiatici l’attaccante aveva scelto di offrirsi per 544 ore di insegnamento del calcio ai meno fortunati. Tornato a casa per continuare la riabilitazione dopo l’operazione al gomito, dal 20 aprile Son farà addestramento militare sull’isola di Jeju.

Calciatore svela la dipendenza dai videogiochi: “in quarantena sto esagerando” [NOME e DETTAGLI]

Sagna allo scoperto sul futuro di Pogba: “vuole la Juventus”

Condividi