Viola il lockdown e va dal barbiere: difensore finisce nuovamente nella bufera [NOME e DETTAGLI]

Il calciatore del Tottenham Serge Aurier è finito nuovamente nella bufera per aver violato il lockdown, è andato dal barbiere

E’ scoppiato un nuovo caso che riguarda il Tottenham. Il club inglese ha deciso di aprire un’indagine sul calciatore Serge Aurier, secondo quanto emerso avrebbe violato le regole del distanziamento sociale. Il giocatore ha postato su Instagram una foto che lo ritrae assieme al suo barbiere, le restrizioni nel Regno Unito non permettono l’apertura della categoria in questione fino al 4 luglio. “Stiamo investigando sulle circostanze e affronteremo l’inconveniente nel modo appropriato”, la risposta del club come riporta la ‘Gazzetta dello Sport’. Non sarebbe il primo episodio riguardante Aurier, lo scorso 21 aprile si era allenato fianco a fianco col compagno di squadra Moussa Sissoko all’aperto quando le norme non lo permettevano.

Caso nel calcio, ricorso contro l’omologazione del risultato: “sono state violate le regole, è uno scandalo”

Consiglio Federale nella fase calda, le prime indiscrezioni: gli orientamenti dalla A ai dilettanti