Cannavaro e i segreti della Coppa del Mondo: “Arrivati in Italia la rompemmo…”

Fabio Cannavaro, in una diretta Instagram con Pio e Amedeo, racconta alcuni retroscena sulla Coppa del Mondo: "A Roma la rompemmo..."

La Coppa del Mondo è l’argomento della diretta Instagram tra Fabio Cannavaro e Pio e Amedeo. L’ex capitano azzurro racconta alcuni retroscena su quel fantastico trofeo.

“La Coppa del Mondo è tutta d’oro. Quella che si vede in tv, in campo e nei festeggiamenti, è reale. Una volta che i calciatori entrano negli spogliatoi, però, arrivano i ragazzi della Fifa con la valigetta, se la prendono e ne consegnano un’altra. Quella che abbiamo portato a Roma era una copia. E si ruppe pure appena arrivati in Italia. Lo sai che chi non è campione del mondo la può alzare solo coi guanti bianchi? Quando andai in Sudafrica, andai a consegnare la Coppa alle due finaliste. Quando arrivò la presi in mano e uno della Fifa mi disse di mettere i guanti. Poi un altro gli riferì: ‘No, lui è l’unico che la può toccare con le mani'”.