Il Genoa non cambia idea: “non si possono cambiare le regole, trapelate indiscrezioni infondate”

Il Genoa ha deciso di mettere le cose in chiaro in relazione ad alcune voci trapelate recentemente sulla ripresa del campionato o sospensione

“L’obiettivo prioritario è superare l’emergenza sanitaria, per quanto riguarda il campionato la volontà di tutti resta quella di portare a termine la stagione sportiva 2019-2020, qualora il Governo ne consenta lo svolgimento, nel pieno rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza”. E ancora, su playoff e playout: “Non si possono imporre oggi regole nuove, mai utilizzate, diverse da quelle che conoscevamo in partenza. Non è previsto in alcun modo. E’ sbagliato a livello di principio oltre che nella pratica: chiunque vuol vedere riconosciuti i proprio sforzi sul campo secondo le regole note a tutti”. Questa è la posizione espressa pubblicamente dal Presidente del Genoa Enrico Preziosi il 12 marzo. Posizione che, anche a riguardo di playoff e playout, «rimane invariata». È quanto precisa la Società dopo alcune infondate indiscrezioni fatte trapelare oggi.

“Ho paura del Coronavirus, ma voglio giocare”: il calciatore del Milan si racconta

“Sarebbe antipatico permettere la ripresa solo in alcune regioni”, Iachini mette le cose in chiaro

“Potrei giocare in un altro campionato”, occasione Aguero per le grandi squadre

“Lautaro Martinez ha già deciso, vuole andare al Barcellona”: la bomba dell’ex attaccante

“Il campionato riparte al 51%”, l’annuncio del presidente di Serie A