“Credo che i compagni non mi vogliano passare la palla, puoi farlo tu?”: le preoccupazioni di Mané

L'ex compagno di Sadio Mané, Victor Wanyama, racconta le preoccupazione dell'attaccante del Liverpool ai tempi del Southampton

E’ una delle ali più veloci ed esplosive in Europa e fa parte del trio d’attacco più veloce ed esplosivo d’Europa. Eppure, anche Sadio Mané in passato ha avuto i suoi dubbi e le sue preoccupazioni. A raccontarle è il suo ex compagno al Southampton Victor Wanyama. “Al Southampton, ai tempi di Pochettino, io e Mané avevamo una relazione molto speciale – rivela Wanyama a Madgoat TV – Eravamo quasi come fratelli. Avevo anche un ottimo rapporto con Morgan Schneiderlin ma non come con Sadio. Un giorno Mané si è voltato verso di me e dal nulla mi ha detto: ‘Ascoltami. Credo che questi compagni non mi vogliano passare la palla. Non vogliono che io faccia gol. Possiamo giocare io e te a passarci la palla più spesso?’. Io ho accettato, anche un po’ a malincuore, e ogni volta che ho avuto la palla gliel’ho passata. Volevo che il mio atteggiamento nei suoi confronti fosse giusto, è un bravo ragazzo”.