Nazionale italiana, Oriali chiude la collaborazione: per ora solo Inter, ma Mancini lo rivuole al suo fianco

Gabriele Oriali ha chiuso la collaborazione con la Nazionale italiana. Il dirigente si occuperà solo dell'Inter, ma Roberto Mancini lo rivuole al suo fianco

Gabriele Oriali ha rimesso il mandato di team manager della Nazionale nelle mani della FIGC. Dopo il ritorno all’Inter, infatti, il doppio incarico prevedeva come termine Euro 2020. Nonostante il rinvio della manifestazione, Oriali ha tenuto fede al contratto. Ora l’ex calciatore rivestirà a tempo pieno il ruolo di first team technical manager dei nerazzurri, anche se Roberto Mancini lo vorrebbe al suo fianco in vista dell’Europeo del 2021. Una decisione che spetterà alla FIGC e che, in caso di risposta positiva, vedrebbe l’incarico prolungato sino ai Mondiali in Qatar del 2022.  Da tener conto, oltre che della volontà di Mancini, del malumore di alcune società di Serie A che non vedevano di buon occhio il doppio incarico di Oriali tra Italia e Inter.

Serie A, lunedì l’invio del protocollo: test, questionari e doppio pullman [DETTAGLI]