“Non sono per niente preoccupato. L’età è solo un numero”: Roy Hogdson non ha paura del Coronavirus

Roy Hodgson, ex allenatore dell'Inter ed attuale manager del Crystal Palace, a 72 anni non ha alcuna paura del Coronavirus

In Inghilterra il calcio ripartirà ovviamente a porte chiuse. Un campionato abituato agli stadi pieni vivrà quella che si può definire una tragedia sportiva. Ma a preoccupare il Crystal Palace sono le linee guida del Governo britannico. Le limitazioni per gli over 70 saranno un must dopo il lockdown. Ecco perché i londinesi potrebbero ritrovarsi senza allenatore in panchina. Ma il diretto interessato, l’ex Inter Roy Hodgson non ha nessuna voglia di rimanere a casa, anzi. Il manager ha spiegato cosa intende fare ai microfoni di ‘beIN Sports’: Non sono per niente preoccupato. L’età è solo un numero. Quello che conta è come ti senti davvero. La tua età non deve essere per forza legata alla tua situazione fisica, alla tua salute o alla tua capacità di fare il tuo lavoro. Quindi non ho alcun problema. Quando mi chiameranno per tornare al lavoro, sarò contentissimo. Quello sarà un argomento che dipenderà da persona a persona e alla fine la decisione spetterà al club. Ma sarei molto sorpreso, conoscendo sia il Crystal Palace che il presidente Steve Parish, se non ci fosse comprensione per un calciatore che viene e dice: ‘guardate, io ho seri dubbi e non vorrei giocare’”.

“Se la spassa, organizzando feste e grigliate con decine di amici”: ex Inter finisce nella bufera

Premier League, la regola per la ripresa fa discutere: l’obbligo di girarsi dopo un contrasto