Premier League, l’annuncio di Johnson: “può ripartire dopo il 1° giugno”

Notizie importanti sulla Premier League, il campionato inglese è pronto a tornare in campo. L'annuncio da parte di Boris Johnson nel discorso in Parlamento

Anche la Premier League si prepara a tornare in campo. Il Governo inglese ha infatti dato l’ok alla ripresa delle competizioni sportive, a partire dal 1 giugno. La fase 2, come indicato da Boris Johnson nel discorso in Parlamento consente infatti il “normale svolgimento degli eventi culturali e sportivi a porte chiuse”: la notizia consente dunque il ritorno del campionato che dovrebbe concludersi in estate, le partite si giocheranno a porte chiuse.

Al momento non è stata comunicata una data ufficiale, ma che secondo indiscrezioni potrebbe essere tra l’8 ed il 12 giugno con conclusione delle competizioni a luglio. Non tutti i club però sono favorevoli, secondo quanto riferito dal ‘Telegraph’ sarebbero infatti addirittura otto le squadre contrarie alla ripartenza della Premier League.

Coronavirus, l’ex Barcellona: “Mi mancava il respiro, non sono mai stato così male”

Andrea Rinaldi non ce l’ha fatta, calcio in lutto per la scomparsa dell’ex Atalanta: i commossi ricordi

Infrange il protocollo sul Coronavirus, ma la sua auto ha avuto un problema: la disavventura dell’obiettivo della Juve