Premier League, il solito Mourinho: “Se non volete giocare, state a casa a guardare la Bundesliga”

In Inghilterra si discute di come e quando far ripartire la Premier League. Mourinho ne esce fuori con uno dei suoi commenti pungenti

Ancora tanti dubbi sulla ripartenza della Premier League. Nel resto del mondo si prova a ripartire. La Bundesliga è pronta a scendere in campo, la Serie A e la Liga hanno fissato una data, così come campionati minori. Ma in Inghilterra è scontro. Gli allenatori delle venti squadre si sono riuniti in videoconferenza per dare la loro opinione su protocolli, nuove regole e rischi per la sicurezza dei calciatori. Il ‘Mirror’ rivela alcuni retroscena sull’incontro. Alcuni tecnici hanno espresso i loro dubbi.  Tra questi Pep Guardiola (Manchester City), Frank Lampard (Chelsea), Nigel Pearson (Watford) e Graham Potter (Brighton).

Tra chi è favorevole alla ripresa, invece, troviamo José Mourinho che avrebbe punzecchiato i colleghi con un commento dei suoi: Se non volete giocare, statevene a casa e guardate la Bundesliga!, avrebbe detto lo Special One. Nelle scorse settimane, anche contro le regole del lockdown, alcuni calciatori del Tottenham si sono ritrovati al parco con lo stesso portoghese per allenarsi.

Serie A, il protocollo FIGC-Cts sugli allenamenti di gruppo: ecco come funzionerà